Category Archives: Pianeta carcere

TRAPANI, 22 MARZO 2014 – CONVEGNO SU TUTELA DEI DIRITTI UMANI – “Art. 41 bis” Tortura democratica, necessaria profilassi sociale o … altro?

[caption id="attachment_643" align="alignnone" width="300"]TR a_ky9431 Avv. Domenico Amoroso, Dr. Bernardo Petralia, Avv. Rocco Cassarà, Avv. Valerio Spigarelli[/caption] [caption id="attachment_642" align="alignnone" width="300"]TR a_ky9429 Avv. Rocco Cassaà, Avv. Valerio Spigarelli, Avv. Domenico Amoroso[/caption] [caption id="attachment_644" align="alignnone" width="300"]TR a_ky9389 (1) Avv. Domenico Amoroso, Dr. Bernardo Petralia, Avv. Rocco Cassarà[/caption] [caption id="attachment_641" align="alignnone" width="300"]TR a_ky9424 Avv. Domenico Amoroso, Dr. Bernardo Petralia, Avv. Rocco Cassarà, Avv. Valerio Spigarelli[/caption] [caption id="attachment_640"...
continua a leggere Comments are closed

“L’ergastolo ostativo e il c.d. 41 bis sono incostituzionali, antistorici, antiscentifici”…parla Umberto Veronesi

Milano, 17 maggio 2013: "Ai miei sette figli ho insegnato che non bisogna giudicare senza capire". Lo ha detto il prof. Umberto Veronesi, direttore scientifico dell'Istituto Europeo di Oncologia,  in occasione del Convegno su Detenzione e diritti umani organizzato a Milano dall'Unione delle Camere Penali Italiane e dall'Osservatorio carcere il 17-18 maggio 2013. "Il male non è nel nostro DNA, questo è ormai un dato scientifico. Le cellule del nostro cervello si rinnovano continuamente. Noi non siamo più quelli che eravamo dieci anni fa, venti anni fa, per cui, condannare un soggetto per...
continua a leggere Comments are closed

Carcere o misure alternative alla detenzione socialmente utili?

Da Corriere.it del 13.11.2012, di Antonio Crispino: "Ezio è consapevole che quelli come lui sono i terminali di un sistema. Il grosso dello spaccio di eroina e cocaina, infatti, lo trattano «persone più adatte». Intende cioè persone che "si sono fatte" più anni di galera rispetto a lui. Così, quel moltiplicatore di criminalità che è oggi il carcere, diventa il metro per misurare la forza di un criminale. «Chi...

continua a leggere Comments are closed