Blog

Carcere o misure alternative alla detenzione socialmente utili?

Da Corriere.it del 13.11.2012, di Antonio Crispino: "Ezio è consapevole che quelli come lui sono i terminali di un sistema. Il grosso dello spaccio di eroina e cocaina, infatti, lo trattano «persone più adatte». Intende cioè persone che "si sono fatte" più anni di galera rispetto a lui. Così, quel moltiplicatore di criminalità che è oggi il carcere, diventa il metro per misurare la forza di un criminale. «Chi...

continua a leggere Comments are closed

La Camera approva la riforma forense

Prosegue in Parlamento il travagliato iter della riforma dell'ordinamento  forense. La Camera, nella seduta del 31 ottobre 2012, con un'amplissima  maggioranza, ha licenziato la nuova disciplina dell'ordinamento della professione forense (A.C. 3900-A), che ora passa all'esame del Senato. Tra le novità di maggior rilievo spicca  l'introduzione delle specializzazioni (art. 9), divenute ormai ineludibili per una classe forense che voglia esser al passo coi tempi, oltre che indispensabili per una effettiva tutela del diritto di difesa dei cittadini. Non convince affatto, però, la specializzazione affidata interamente alle Università, dove non sarà raro trovare chi avra' il...
continua a leggere Comments are closed
Pagina 7 di 7First Page67